top of page

Il gusto dell'amarena selvatica

Aggiornamento: 29 mar


Il gusto dell’amarena selvatica è il primo romanzo erotico che leggo nella mia vita. Gli estimatori del genere si sbellicheranno dalle risate, ma avevo il preconcetto che erotico in letteratura equivalesse a sexy nel cinema, tipo le commedie anni ’70 con la Fenech, la Bouchet e il comico maschile di turno. Invece, ho trovato realismo, termini sessuali espliciti e contemporaneità. I personaggi non sono macchiette, né stereotipati, né fantasiosi: due persone normalissime con un lavoro qualunque e i problemi della vita di tutti i giorni. L’autore li descrive anche nei loro normali gesti quotidiani, come cucinare e andare al supermercato. Ci racconta anche il loro passato, il modo in cui si sono conosciuti e innamorati, e come le loro famiglie hanno osteggiato il loro matrimonio. Un matrimonio felicissimo, e così soddisfacente e disinibito dal punto di vista sessuale che, quando la coppia si ritrova senza un lavoro, tenta la strada delle videochat porno per sbarcare il lunario.

Il successo arriva subito e con esso la scoperta delle relative inclinazioni sessuali. Scambismo, voyeurismo, esibizionismo, gang bang, i due non si fanno mancare niente, ma sempre di comune accordo e non senza valutare il risvolto psicologico che ciò ha su di loro, singolarmente e come coppia.

Questo è il punto che, personalmente, ho trovato più inaspettato da un romanzo così strettamente di genere. Lo scavo dei personaggi è accurato, profondi gli interrogativi che si pongono.

Di leggero – come avevo pensato – in questo romanzo non c’è niente. Non lo definirei erotico ma "porno con sfumature psicologiche".

Chiedo nuovamente venia agli esperti del genere.


Ludovico Alia è un autore emergente che scrive sotto pseudonimo. Il gusto dell’amarena selvatica è il primo capitolo di una trilogia a luci rosse, cui fa seguito Tu, mia piccola dea e Una singolare eredità.

-----------------------------------

Ciao, sono Eleonora Scali e sei sul mio blog


E' USCITO IL MIO NUOVO ROMANZO



Anno 2042: in un’Italia stravolta dai cambiamenti climatici e politici, una giovane ventenne cresciuta a Dubai cerca la verità sulla sua famiglia e le sue origini.



34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Iscriviti al sito
per essere avvisato quando esce un nuovo articolo sul blog
e per ricevere give-away o info su offerte speciali e sconti sui miei romanzi

Grazie per esserti iscritto al sito!

bottom of page